31 Gennaio 2023

Camorra, arrestato ex sindaco di Capua

È finito in carcere su ordine del Gip di Napoli, per il reato di concorso esterno in associazione di tipo mafioso, l'ex sindaco di Capua (Caserta) Carmine Antropoli, chirurgo dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Sono stati i carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta a eseguire il provvedimento nell'ambito di un'indagine della Dda di Napoli, che avrebbe accertato il condizionamento da parte...

Calabria, approvati collegato a manovra, legge di stabilità e il Bilancio triennale

La seconda Commissione consiliare “Bilancio, Programmazione economica e Attività produttive, Affari dell’Ue e Relazioni con l’Estero”, presieduta dal consigliere Giuseppe Aieta, ha concluso i lavori odierni - dopo l’esame dei testi e dei relativi emendamenti - approvando a maggioranza (con il voto contrario dei consiglieri Orsomarso e Pedà) il “Provvedimento generale recante norme di tipo ordinamentale e procedurale (Collegato...

‘Ndrangheta, sette arresti per la truffa all’Arcea

I Carabinieri per la Tutela Agroalimentare e del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito stamani 8 ordinanze di custodia cautelare (4 in carcere, 3 agli arresti domiciliari e una all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria) emesse dal Gip del Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, a carico di...

Danni da maltempo, firmato il decreto per risarcire aziende agricole

E’ stato firmato dal Ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, il decreto per ripartire, tra le regioni interessate, le disponibilità 2018 del Fondo di solidarietà nazionale. Lo annuncia, in una nota, lo stesso ministero delle Politiche agricole, nel precisare che l’importo totale delle risorse disponibili è pari a 13 milioni di euro euro. I...

Rimprovera giovani in treno e viene pestato a sangue, tre arresti

Tre giovani italiani, un 18 enne di Torino, un 23 enne di Lesmo e un 25 enne di Brugherio (Monza-Brianza), sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato per aver picchiato un uomo di 55 anni che li aveva rimproverati a bordo di un treno regionale Lecco-Milano Porta Garibaldi mentre entrava in stazione a Monza, fratturandogli l'orbita oculare...

Donna morta a Vicenza: è omicidio. Arrestato il marito vigilantes

Un vicentino di 43 anni, Angelo Lavarro, è stato arrestato oggi dai carabinieri perchè sospettato dell'omicidio della ex moglie, Anna Filomena Barretta, 42 anni, trovata uccisa da un colpo di pistola alla testa il 20 novembre scorso nella sua abitazione, a Marano Vicentino. I due erano tuttora conviventi. Quando Lavarro, guardia giurata, raccontò di aver trovato il cadavere della donna...

Scossa di terremoto tra Liguria ed Emilia Romagna

Una scossa di terremoto di potenza stimata in magnitudo 3.2 è stata registrata dopo mezzanotte a Ferriere, nel piacentino, tra la Liguria e l'Emilia Romagna. Lo comunica l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Il sisma è stato localizzato a 8 chilometri di profondità. Non risultano segnalazioni di danni a persone o cose.

Corruzione, otto arresti in Valle d’Aosta

AOSTA - I carabinieri di Saint Vincent-Chatillon stanno eseguendo otto misure cautelari per corruzione, concussione, abuso d'ufficio, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente nei confronti del responsabile dell'ufficio tecnico di un comune della media valle, di 3 imprenditori edili e di 4 liberi professionisti. Coordinata dalla Procura di Aosta, l'attività investigativa ha consentito di riscontrare una "rodata...

Droga in casa, un arresto a Lamezia Terme

Nascondeva in casa dosi di cocaina, e marijuana pronte per la vendita. Un uomo di 33 anni S.G., con precedenti di polizia, è stato arrestato a Lamezia Terme da personale del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, nel corso dei servizi di prevenzione e repressione di reati in...

Corruzione, arrestato capo ispettorato del Lavoro di Napoli

I carabinieri di Avellino hanno arrestato e posto ai domiciliari su ordine del gip, il capo dell’Ispettorato interregionale del Lavoro di Napoli, Renato Pingue, ritenuto responsabile di “corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio”, in concorso con l’Amministratore delegato di un’importante Società per Azioni irpina operante sul territorio nazionale. Contestualmente, nei confronti di quest’ultimo imprenditore e del legale rappresentante...

NOTIZIE DALLA CALABRIA

Elezioni provinciali a Vibo, L’Andolina (centrodestra) è il nuovo presidente

Il sindaco di Zambrone - nelle elezioni in cui partecipano solo amministratori e consiglieri comunali -, è stato eletto con il 57,65% dei voti, battendo il candidato del centrosinistra, sostenuto anche dal Terzo polo, Giuseppe Condello, sindaco di San Nicola da Crissa, che si è fermato al 42,35%.