Minaccia di morte il padre e sfascia la casa, in carcere

Carlomagno Panda Settembre 2018

Immagine archivio - Forlì, docente bacia studentessa a scuola e viene arrestatoPersonale della Squadra Volanti della Questura di Crotone hanno arrestato un sorvegliato speciale crotonese di 40 anni, S. F., con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno sorpreso l’indagato minacciare di morte il genitore se non avesse acconsentito alla richiesta di denaro. I poliziotti hanno inoltre constatato che prima del loro arrivo l’uomo aveva danneggiato l’abitazione.

Ne è seguito l’arresto eseguito con non poche difficoltà, atteso che il quarantenne opponeva una energica resistenza all’operato degli agenti che al termine delle formalità lo accompagnavano presso la locale casa circondariale.

L’ulteriore attività di riscontro, ha consentito di accertare che S. F. non era nuovo a questo genere di condotte di maltrattamento in famiglia.

In seguito alle condotte poste in essere, risultano violate le prescrizioni derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.