Sequestrati 8 quintali di tonnetti sottomisura, tre denunce

Carlomagno campagna Nuovo Stelvio 10 Maggio 2018

Sequestrati 8 quintali di tonnetti sottomisura, tre denunceREGGIO CALABRIA – Oltre otto quintali di prodotti ittici sequestrati e 40 sanzioni elevate per un totale di 143 mila euro. Sono alcuni dei numeri dell’operazione Red Gold condotta dalla Guardia costiera su scala regionale con il coordinamento della Direzione marittima di Reggio Calabria.

I controlli, che hanno visto coinvolti tutti gli uffici periferici, hanno riguardato l’intera filiera della pesca in cui si è accertata la detenzione e la vendita di esemplari di tonno alalunga sottomisura (tonno rosso e pesce spada). Inoltre, il prodotto era in assenza di informazioni obbligatorie e tracciabilità. I pescatori avrebbero utilizzato impropriamente reti a strascico e verifica delle condizioni igienico-sanitarie dei prodotti.

In tale contesto sono state elevate tre denunce penali di cui due per cattivo stato di conservazione dei prodotti e nove sequestri di attrezzi da pesca utilizzati illegalmente in violazione alle norme di sicurezza della navigazione. In particolare sono stati sequestrati 232 chili di pesce spada sottomisura. (Ansa)