Incendiata l’auto del parroco di Scandale, indagini


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Incendiata l'auto del parroco di Scandale, indagini
Archivio

SCANDALE (CROTONE) – L’automobile del parroco della chiesa di San Giuseppe Operaio, della frazione “Corazzo” di Scandale, nel crotonese, è stata incendiata la scorsa notte da persone non identificate.

La vettura, una Fiat Punto, malgrado il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, è andata distrutta. Le fiamme si sono estese ad un’altra vettura parcheggiata accanto di proprietà anche questa di un altro sacerdote, parroco della Chiesa di San Giovanni Battista di Crotone, e ad una parete laterale della chiesa.

Le indagini sull’episodio sono state avviate dai carabinieri della Compagnia di Crotone e del Comando provinciale. Il parroco proprietario dell’auto incendiata, di origini africane e da circa un mese a Scandale, ha riferito ai militari di non sapersi spiegare i motivi dell’intimidazione. Gli investigatori, comunque, escludono il movente razzista.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER