Violenta rissa tra famiglie per un cavo della fibra ottica

Carlomagno Faro istituzionale

rissa a Nicotera MarinaNICOTERA MARINA (VIBO VALENTIA) – Un cavo per la fibra ottica è stato motivo di una furibonda rissa a Nicotera Marina, scoppiata tra due famiglie del posto.

E’ successo oggi pomeriggio nella centrale via Umberto I dove una delle due famiglie doveva effettuare un lavoro di posa di un cavo per la banda larga che interessava un muro di cinta al confine tra le due proprietà. Il lavoro ha creato qualche polemica e da una parola all’altra il litigio, dapprima verbale, è degenerato e si è passati alle vie di fatto con pugni, calci, spintoni e tirate di capelli.

La colluttazione è stata interrotta un attimo prima dell’arrivo dei Carabinieri del posto, intanto allertati della lite. In breve, grazie anche alla collaborazione di chi ha assistito alla rissa, i militari hanno ricostruito le responsabilità, generalizzando i cinque partecipanti, tre uomini (di 53, 50 e 19 anni) e due donne (di 53 anni e 43). La colluttazione ha portato tutti al pronto soccorso. Ai militari dell’Arma non è rimasto altro che denunciarli tutti per rissa.