Trema il messinese, scossa di terremoto magnitudo 3.1

Carlomagno campagna novembre 2018

terremoto terrenova messinaTORRENOVA (MESSINA) – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 21:11 di martedì 12 dicembre sulla Costa Siciliana nord orientale, in provincia di Messina. L’epicentro si trova a un chilometro da Torrenova.

Secondo i rilevamenti effettuati dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto un ipocentro a 5 chilometri di profondità.

Non risultano segnalazioni di danni a persone o cose, ma il sisma è stato avvertito dalla popolazione tra i paesi vicini. I centri più prossimi alla zona dell’epicentro, fino ai 10 chilometri, sono Torrenova, Capri Leone, San Marco d’Alunzio, Sant’Agata di Militello, Militello Rosmarino, Frazzanò, Mirto, Capo d’Orlando, Alcara li Fusi, Acquedolci, San Salvatore di Fitalia e Naso. Le città superiori a 50 mila abitanti sono Acireale (69 km), Catania (76), Messina (78), Reggio Calabria (85) e Caltanissetta (87 chilometri).