Acqua, da Sorical 3 milioni di euro per sostituire le condotte

Carlomagno campagna ottobre 2018

condotte sorical Sorical ha aperto i cantieri in tutte le cinque province della Calabria per la sostituzione condotte adduttrici ammalorate. Un investimento di oltre 3 milioni di euro per eliminare le criticità più evidenti che hanno creato negli ultimi mesi continui disservizi. In particolare, fa sapere Sorical, i tecnici della società hanno pianificato gli interventi su quei tratti di condotta dove le rotture erano frequentissime.

Riguardo la provincia di Cosenza, ad oggi, sono stati eseguiti alcuni interventi sullo schema idraulico Sila Greca di gestione della sede zonale di Cosenza, a servizio della popolazione del Comune di Luzzi e Rose: Località Piano Lepre e Guttaro nel Comune di Luzzi; Sempre sullo schema idraulico Sila Greca sono in corso i lavori per un tratto di circa 1,6 km nel Comune di Rose.

Un ulteriore intervento è stato realizzato sullo schema Idraulico Macrocioli ricadente negli acquedotti di gestione della Sede Zonale di Trebisacce: Località Destro attraversamento su ponte Manco nel Comune di Longobucco.

La prossima settimana prossima avranno inizio alcuni lavori di sostituzione condotta anche su acquedotti di gestione della sede zonale di Bonifati e la sostituzione di un tratto di condotta sullo schema idraulico Abatemarco in località Carbonella nel Comune di Rota Greca con tubazione in acciaio Dn 100 per 1 km sulla diramazione per l’utenza capoluogo del Comune di Lattarico e l’utenza Santa Maria le Grotte nel Comune di San Martino di Finita.