Crotone Atalanta 1-1, sotto il diluvio un punto per Zenga

Carlomagno Jeep agosto 18

gol Atalanta contro CrotoneCrotone e Atalanta si dividono la posta nel terzo anticipo della 24ma giornata di Serie A. Allo “Scida” finisce 1-1, una gara sostanzialmente equilibrata che si è scossa solo sul finale: calabresi avanti con Mandragora al 35′, a quale ha risposto Palomino a due minuti dal termine della partita.

Si è giocato su un campo al limite della praticabilità per la forte pioggia caduta prima e durante il match. In virtù di questo risultato, l’Atalanta si porta a 37 punti, uno in meno della coppia Milan-Samp (che però deve ancora giocare), mentre il Crotone sale a 21, quattro in più della Spal, attualmente terz’ultima battuta in casa dal Milan. Prossimo appuntamento domenica prossima a Benevento, ultima in classifica, mentre lo scontro diretto con la squadra ferrarese è per il 25 febbraio a Crotone.

TABELLINO

CROTONE: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis (68’ Ajeti), Mandragora, Benali; Trotta (76’ Ricci), Budimir (86’ Pavlovic), Nalini. A disp.: Festa (GK), Viscovo (GK), Stoian, Rohden, Izco, Zanellato, Simic, Crociata, Simy. All. Zenga

ATALANTA: Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer (83’ Barrow), De Roon, Cristante, Spinazzola; Ilicic; Petagna (55’ Freuler), Cornelius. A disp.: Gollini (GK), Rossi (GK), Gosens, Castaigne, Melegoni, Mancini, Haas, Schmidt, Bastoni. All. Gasperini

Arbitro: Massa di Imperia
Reti: 80’ Mandragora (C), 88’ Palomino (A)
Ammoniti: 35’ Palomino (A), 52’ Capuano (C), 76’ Budimir (C), 83’ Faraoni (C), 85’ Toloi (A), 90’+3 Nalini (C)