Benevento Crotone 3-2, calabresi stregati al Vigorito

Carlomagno campagna ottobre 2018
Crociata porta in vantaggio gli squali in Benevento Crotone
Crociata porta in vantaggio gli squali in Benevento Crotone (Lapresse/SerieATim )

Beffato nel finale il Crotone che a Benevento perde per 3-2 la sfida salvezza in una gara al cardiopalma. Gli undici di Zenga passano in vantaggio dopo 11 minuti con Giovanni Crociata, ma sono raggiunti al 37′ con un gol di Sandro. Si va negli spogliatoi sull’1-1

Al 65′ della ripresa Viola porta in vantaggio i giallorossi, ma otto minuti più tardi il Crotone agguanta il pareggio con Benali. I rossoblù devono arrendersi nel finale, quando iniziavano ad assaporare il punto fuori casa: all’89’ Diabetè riesce a spuntare in una mischia e centra il 3-2 regalando al Benevento tre punti che proietta la squadra a quota 10 in classifica, e fa  sperare nella teorica salvezza.

I calabresi sono fermi al quart’ultimo posto con 21 punti. Domenica 25 febbraio gli squali affronteranno allo Scida la Spal, battuta oggi in casa dalla capolista Napoli. Un altro scontro diretto nella zona calda della classifica. La squadra ferrarese è terz’ultima con 17 punti.

TABELLINO

BENEVENTO: Puggioni; Letizia (46’ Sagna), Djimsiti, Tosca, Venuti; Viola, Sandro, Djuricic (77’ Diabate); Parigini (64’ Iemmello), Coda, Brignola. A disp.: Brignoli (GK), Del Pinto, Cataldi, Gyamfi, Memushaj, Costa, Billong, Lombardi. All. De Zerbi

CROTONE: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Benali, Ajeti (57’ Barberis), Mandragora; Ricci (80’ Trotta), Nalini, Crociata (50’ Budimir). A disp.: Festa (GK), Rohden, Izco, Diaby, Pavlovic, Zanellato, Sampirisi, Simic, Simy. All. Zenga.

Arbitro: Rocchi di Firenze
Reti: 11’ Crociata (C), 37’ Sandro (B), 65’ Viola (B), 73’ Benali (C), 89′ Diabate
Ammoniti: 25’ Coda (B), 32’ Letizia (B), 58’ Brignola (B), 66’ Budimir (C), 67’ Djuricic (B), 75’ Benali (C), 80’ Sandro (B)