Tiriolo, uomo trovato ucciso con un colpo di pistola. Forse suicidio

Carlomagno campagna ottobre 2018
autostello Chiarella omicidio Tiriolo
L’Autostello bar ristorante Chiarella, luogo dell’omicidio a Tiriolo (Street view)

Un ristoratore di Tiriolo, Mimmo Chiarella, di 54 anni, titolare dell’omonimo Bar-ristorante Autostello, sito su Viale Mazzini, è stato ritrovato stamane ucciso con un colpo di pistola.

Il cadavere è stato rinvenuto nel giardino di pertinenza della struttura ricettiva. Sul posto stanno operando i carabinieri della Scientifica del comando provinciale di Catanzaro per i rilievi del caso.

Dalla prime verifiche svolte, gli investigatori tendono a escludere l’ipotesi di omicidio. Potrebbe trattarsi di suicidio. Chiarella si sarebbe sparato un colpo d’arma da fuoco alla testa. Al momento non si conoscono i motivi dell’estremo gesto. Indagini sono ancora in corso. Dagli elementi emersi in un primo momento, si era fatta strada l’ipotesi del delitto.