Giornata per le vittime della mafia, in diecimila a corteo


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

manifestazione vittime mafia(ANSA) – VIBO VALENTIA, 21 MAR – Circa 10 mila persone, secondo fonti della Questura – hanno preso parte a Vibo alla manifestazione di Libera in occasione della Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia. All’evento, che ha preso il via con un corteo, hanno preso parte associazioni, organizzazioni sindacali, studenti e nonché i familiari delle vittime i cui nomi sono stati letti.

“Quello di oggi è un segnale molto importante – ha detto il referente regionale di Libera, don Ennio Stamile – nella lotta ad ogni forma di mafia perché mette in risalto come la gente perbene non abbia mai perso la forza di lottare. C’è la consapevolezza di dover fare molto di più in questa terra per fronteggiare la ‘ndrangheta della quale abbiamo capito essere un fenomeno culturale. Ecco perché – ha concluso – dobbiamo insistere sull’affermazione della cultura specialmente tra le scuole. Ed è da lì che siamo partiti, perché siamo convinti che i clan hanno paura della scuola”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER