Dramma a Crotone, cede muro e travolge operai: due morti. Indagini

Gli operai erano impegnati nel lavori di ammodernamento e prolugamento del lungomare su Viale Magna Grecia quando all'improvviso sono stati travolti dal muro

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021
Dramma a Crotone, cede muro e travolge operai: due morti
Il luogo dell’incidente sul lavoro a Crotone (Ansa)

Due operai sono morti ed uno è rimasto ferito in un incidente sul lavoro avvenuto a Crotone. I tre, dipendenti di una ditta incaricata dei lavori di ristrutturazione della strada che conduce a Capocolonna, sarebbero stati travolti dal crollo di un muro di contenimento. Le vittime sono un italiano ed un cittadino ucraino. Il ferito ed è stato portato in gravi condizioni all’ospedale di Crotone.

Secondo le prime informazioni, gli operai erano impegnati nel lavori di ammodernamento e prolugamento del lungomare su Viale Magna Grecia quando all’improvviso, per cause ancora poco chiare, nel cantiere sono stati travolti dal muro edificato allo scopo di contenere la massa di terra ai margini.

Sul posto i sanitari del 118, che non hanno potuto fare nulla per gli operai, i vigili del fuoco che hanno estratto dalle macerie gli operai e le forze dell’ordine, tra Carabinieri, Polizia e Municipale, per i rilievi del caso. Da quanto trapela, la Procura ha aperto una inchiesta. Si indaga per omicidio plurimo colposo.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM