Incendio al Pub, le due vittime forse gli attentatori incendiari

Trovata una enorme quantità di benzina nei locali andati distrutti nella notte. Indagini serrate della Squadra mobile di Catanzaro sotto il coordinamento della procura di Catanzaro.

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021

Incendio Pub Tonninas Catanzaro Lido dove sono morti Giuseppe Paonessa ed Eugenio SergiI due giovani trovati morti carbonizzati all’interno al Pub Tonnina’s di Catanzaro Lido, andato distrutto dalle fiamme, potrebbero essere i presunti attentatori che nel dare fuoco al locale, forse a scopo estorsivo o per rivalità al momento da accertare, sono poi rimasti intrappolati dalle fiamme che non gli hanno lasciato vie di scampo.

Le vittime sono state identificate dopo un lungo lavoro medico scientifico. Si tratta di Giuseppe Paonessa ed Eugenio Sergi, entrambi 35enni: il primo, con precedenti per lesioni, era titolare di un bar a Borgia, mentre il secondo lavorava come barista nello stesso locale.

Non c’è ancora alcuna conferma ufficiale, ma la presenza di una grande quantità di benzina rafforza negli investigatori l’ipotesi che l’incendio in quello che era uno dei locali più frequentati dalla movida del quartiere marino di Catanzaro sia di natura dolosa. Non si escludono comunque altre piste. Si indaga per accertare cosa ci facessero nel locale Paonessa e Sergi

Il rogo è scoppiato in piena notte. Sono servite diverse ore ai numerosi vigili del fuoco intervenuti per domare le fiamme. Sul fatto indaga la Mobile di Catanzaro sotto il coordinamento della procura della Repubblica di Catanzaro.

Il video dell’incendio al Pub Tunnina’s di Catanzaro Lido

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM