Crotone, Zenga: “Guardiamo avanti, nulla è compromesso”

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Walter Zenga
Archivio (Ansa)

Amarezza in casa Crotone per la sconfitta dei rossoblu al Bentegodi. Walter Zenga ha le idee chiare. “Non meritavamo di perdere – dice il tecnico della squadra calabrese -. Siamo andati in svantaggio, poi la squadra non si è disunita, ha sfiorato il pareggio colpendo un palo e il Chievo ha avuto anche una grande parata di Sorrentino.

Insomma, secondo me con un pizzico di buona sorte in più poteva pareggiare”. “Siamo andati in vantaggio e il gol ci viene annullato per fuorigioco – continua Zenga -, sulla ripartenza prendiamo gol nel primo tiro in porta del Chievo. Il raddoppio poi arriva su una rimessa invertita che non si vede più nel calcio. Comunque guardiamo avanti, nulla è compromesso”.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Lorenzo D’Anna, al suo debutto sulla panchina del Chievo ammette “che i ragazzi sono stati straordinari, sapevamo sarebbe stata dura, ma la squadra ha fornito quella prestazione di carattere che tutti ci attendavamo. In settimana non abbiamo stravolto nulla, e devo dire grazie alla squadra, sono stati bravissimi”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM