Crotone, Zenga: “Domani con la Lazio vorrei chiudere i conti”

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Walter Zenga
Walter Zenga (Getty image)

Due turni per la verità: Crotone in serie A o retrocessione. Gli squali saranno impegnati domani allo Scida contro la Lazio che non ha problemi di classifica, ma lotta per conquistare un posto in Europa. I calabresi sono a quota 34 e sperano di poter chiudere già domenica la partita salvezza.

Walter Zenga è deciso alla vigilia della gara che potrebbe sancire la salvezza del suo Crotone, ma anche infastidito per alcune notizie di stampa che lo collegano a favori da fare all’Inter per consentire ai nerazzurri di arrivare in Champions resistendo alla Lazio.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

“Io – dice – sono l’allenatore del Crotone, io penso solo al Crotone e non penso a nessun altro. Io devo vincere per la mia squadra, la mia città, il mio club, i miei tifosi. Non sopporto di essere paragonato ad altre cose. Anche perché l’Inter se vince due gare è in Champions: il destino è nelle loro mani non nelle mie. Io c’entro solo col Crotone. Io mi sento tanto parte di Crotone, sono fatto così. Ci metto tutto per fare in modo che ci sia una simbiosi con l’ambiente in cui si lavora perché così l’obiettivo si raggiunge sempre”.

“Vorrei chiudere i conti domani”, ha detto Zenga nel presentare la sfida contro la Lazio. Il tecnico dei calabresi è carico per l’ultima gara della stagione allo stadio Scida. Partita che potrebbe significare salvezza per il Crotone, adesso a +6 sulla zona retrocessione. Il Crotone nelle ultime 5 gare ha fatto sette punti e segnato dieci gol. “Sentiamo che c’è ottimismo in città – dice il tecnico – anche perché quello che abbiamo fatto ci viene riconosciuto”. “La Lazio è una grande squadra – aggiunge – e lo dimostra la posizione in classifica ed il campionato che ha fatto. Squadra forte, con un ottimo allenatore, noi dovremo giocare altrettanto bene per fare un risultato. Il Crotone questi scontri secchi li ha sempre saputi affrontare”. Domani la verità.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM