Crotone, Zenga dice addio: “Città e squadra sempre nel mio cuore”


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Walter Zenga
Walter Zenga (Ansa)

Le strade di Walter Zenga e del Crotone si dividono. Il tecnico che, dal dicembre scorso, ha guidato i calabresi, poi retrocessi, ha annunciato l’addio sul suo profilo Instagram con un video registrato sul terrazzo della sua abitazione con sullo sfondo un panorama della città.

“Questo – dice con voce emozionata – è l’ultimo giorno che sono a Crotone. Ricorderò per sempre questa città fantastica, meravigliosa che mi ha dato tanto in questi 5 mesi. Crotone resterà per sempre con me. Porterò dentro grande amarezza ma anche grande gioia di aver conosciuto persone splendide e meravigliose. Ciao Crotone, grazie di tutto. Ci ritroveremo”.

L’allenatore ribadisce il suo impegno per tentare di salvare la squadra: “Ci ho messo passione, professionalità, serietà. E’ due mesi che non vedo i miei bimbi. Così fa male, tanto male”. Poi Zenga torna a sottolineare: “Crotone ed i crotonesi resteranno per sempre nel mio cuore. Quando si va al Sud si piange due volte: quando si arriva, ma soprattutto quando si va via”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM