Smantellata banda del “Gran turismo” della droga

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

droga auto operazione Gran turismoUna banda composta da persone sarde e calabresi specializzata nel traffico e nello spaccio di droga è stata sgominata questa mattina dalla Polizia di Cagliari.

Il blitz è scattato all’alba nel capoluogo sardo, in altre città dell’isola e in Lombardia dove si trovavano alcuni ricercati e da dove arrivavano le spedizioni di droga. Otto le ordinanze di custodia cautelare che gli agenti hanno eseguito, decine le perquisizioni.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

In manette sono finiti due fratelli di Arzana, Luca Arzu, 44 anni che si trovava già detenuto a Uta e Pino, 59 anni, che secondo gli investigatori erano i promotori, organizzatori e finanziatori; Giovanni Arena, 42 anni, di Francica, Vibo Valentia, già detenuto ad Alghero e Giovanni Bretti, 40 anni, sempre di Vibo Valentia ma residente a Limbiate, nel milanese, ritenuti i referenti per la droga nella regione lombarda.

Secondo quanto emerso, i due contattavano gli albanesi, tra i quali Armando Ndoja, 54 anni, residente a Paderno Dugnano, arrestato oggi, che si occupavano di procacciare i carichi di eroina e cocaina. L’ultimo arrestato è Massimiliano Cojana, 42 anni di Cagliari che aveva il compito di spacciare nella piazza cagliaritana.

Per le conversazioni fra loro utilizzavano telefoni usa e getta e non parlavano mai espressamente di droga ma si interfacciavano utilizzando parole d’ordine come le parole “Gran Turismo” per identificare corrieri e acquirenti che tra loro non si conoscevano e in sette mesi avrebbero movimentato tra i 5 e i 7 milioni di euro di cocaina ed eroina che dalla Lombardia finiva nelle piazze del capoluogo e delle altre province sarde.

L’operazione è frutto di mesi di indagini e appostamenti da parte degli investigatori della prima sezione della Squadra Mobile di Cagliari che ha portato alla scoperta dei vari componenti dell’associazione specializzata al traffico e allo spaccio di droga.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM