Il Crotone potrebbe essere ripescato in Serie A

A causa del deferimento del Chievo: Vrenna: "Staremo attenti a questa storia molto più che alle vicende del Parma". Presentato Stroppa

Carlomagno Faro istituzionale
Gianni Vrenna
Il presidente del Crotone Gianni Vrenna

Il Crotone presenta il nuovo allenatore, Giovanni Stroppa, proprio nel momento in cui arriva la notizia del deferimento del Chievo, che ali

menta le speranze della squadra rossoblù di un possibile ripescaggio in serie A.

I calabresi hanno concluso lo scorso campionato al terz’ultimo posto, con 35 punti, mentre i veneti sono arrivati tre posizioni più sopra, a quota 40 “Abbiamo appreso del deferimento del Chievo – ha detto il presidente del Crotone, Gianni Vrenna – e staremo attenti a quello che accadrà. Riserveremo attenzione a questa storia molto più che alle vicende del Parma perché in questo caso siamo tirati direttamente in ballo noi”. Stroppa é arrivato a Crotone dopo avere rescisso il contratto col Foggia.

“Non posso pensare di essere venuto qui per fare un campionato normale. Certo, da qui a dire che lo possiamo vincere ne passa. Spero che il ds tenga tutti i calciatori. Non sarà semplice, ma sono sicuro che la qualità dei calciatori sarà molto elevata e mi agevolerà il compito”.