Copasir, è Guerini il nuovo presidente, Urso vice. Dieni segretario

La parlamentare calabrese è tra i nuovi vertici del Comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti. "Sono onorata"

Carlomagno Panda Settembre 2018
Federica Dieni
Federica Dieni

Lorenzo Guerini è stato eletto presidente del Copasir, il Comitato parlamentare di controllo sui servizi segreti. Il deputato del PD è stato eletto con 8 voti. Il suo vice sarà il senatore di Fratelli d’Italia Adolfo Urso, mentre il ruolo di segretario del Comitato è stato affidato alla deputata del Movimento 5 stelle Federica Dieni.

«Sono onorata – afferma la parlamentare calabrese Dieni – di ricoprire un incarico che comporta una grande responsabilità nei confronti dello Stato e di tutti i cittadini, che hanno il diritto di vivere in un Paese sicuro e nel quale sia sempre garantita la libertà degli individui. Il ruolo che mi è stato assegnato è una grande attestazione di stima rispetto al lavoro che ho portato avanti in questi anni di duro impegno parlamentare, da componente dell’opposizione, prima, e da membro della maggioranza, oggi».

«È mia intenzione – conclude Federica Dieni – svolgere questo delicato compito con il più grande senso di responsabilità e nel prioritario interesse del Paese».