Maltempo, famiglie isolate e soccorse in Calabria. Torrente trascina le auto

Carlomagno campagna ottobre 2018
Torrente in piena a Bagaladi, auto trascinate, nessun ferito
Torrente in piena trascina auto a Bagaladi (Ansa)

Piogge intense in tutta la Calabria, ed in modo particolare in provincia di Reggio, sia nella zona tirrenica che in quella jonica, ed in quelle di Vibo Valentia e di Catanzaro, ma anche a Cosenza e hinterland sta piovendo a dirotto da stamani. A Bagaladi, nel reggino, è esondato il torrente “Prisco” trascinando per alcune centinaia di metri alcune auto parcheggiate senza persone a bordo.

I vigili del fuoco ed il personale della Protezione civile hanno soccorso e messo in sicurezza tre nuclei familiari che erano rimasti bloccati in case isolate. A Gioia Tauro viene tenuto sotto controllo il torrente “Budello”, che si è ingrossato. A Drapia, nel vibonese, è stato interrotto il transito su un ponte, lungo una strada provinciale, per l’ingrossamento del torrente sottostante.

Intanto su tutta la regione continua a piovere, ma non vengono segnalate, al momento, particolari criticità. L’evolversi della situazione viene monitorato costantemente dalla Protezione civile regionale, pronto ad intervenire per fronteggiare eventuali situazioni di emergenza.

La Protezione civile ha consigliato ai residenti delle zone più colpite dal maltempo a evitare di stare vicino ai corsi d’acqua, seminterrati e sottopassi. “Limitare gli spostamenti”, è “l’avviso” della Protciv diffuso via social. Per lunedì l’allerta in tutta la regione è gialla.

Il Dipartimento nazionale di Protciv ha diramato un nuovo avviso che prevede “dalle prime ore di domani, lunedì 5 novembre, il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, su Calabria e Puglia, specie settori ionici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”.