Omicidio nel Crotonese, ucciso a colpi d’ascia un 36enne. Un fermo

Carlomagno campagna Fiat febbraio 2019

carabinieri Caccuri CrotoneUn uomo di 36 anni,  Giovanni Lucante, è stato ritrovato senza vita venerdì mattina dai carabinieri in località Santa Anastasia della frazione Corazzo, nel comune di Scandale, in provincia di Crotone.

Secondo quanto riferito dai carabinieri l’uomo era dato per scomparso nella serata di ieri. Si tratta di omicidio. Secondo le prime informazioni l’uomo è stato ammazzato a colpi di accetta.

Sulla morte di Lucante stanno indagando i carabinieri del Comando provinciale pitagorico giunti sul posto. I militari hanno portato in caserma un trentenne ritenuto il responsabile, il quale avrebbe colpito la vittima con l’ascia al culmine di una lite scaturita per motivi personali. La vittima lavorava in un terreno di proprietà della famiglia del presunto omicida, ora sottoposto a fermo per omicidio.