Lega, in Calabria gazebo per firme a sostegno di Salvini

Carlomagno campagna Fiat febbraio 2019
Domenico Furgiuele con Matteo Salvini
Domenico Furgiuele con Matteo Salvini

“La Lega Calabria sarà in prima linea a sostegno del nostro ‘Capitano’, Matteo Salvini. Per il weekend nelle maggiori piazze di tutto il territorio regionale da Tortora a Reggio, con più di 30 gazebo, raccoglieremo le firme in difesa del diritto del Ministro dell’Interno di poter attuare, secondo legge e nel più pieno rispetto della Carta costituzionale, gli indirizzi di governo per i quali e sui quali milioni di italiani ci hanno già dato fiducia lo scorso 4 marzo”.

Lo afferma, in una nota, il deputato Domenico Furgiuele, segretario regionale della Calabria della Lega. “Il caso-Diciotti non può infatti costituire un pretesto – prosegue Furgiuele – per impedire al ministro Salvini di mettere la parola fine agli sbarchi clandestini nel nostro paese, alle condotte criminali degli scafisti del Mediterraneo e al business ad esse collegato. Pieno appoggio alla linea del nostro Capitano, dunque, nella battaglia democratica e di civiltà verso coloro i quali vogliono percorrere anche in questo momento storico la scorciatoia giudiziaria per riprendersi un Paese che non li vuole più, perché hanno fallito, rendendolo insicuro e umiliandone la dignità a livello internazionale. Ma le persone di buon senso sapranno anche questa volta reagire”.

“L’Italia di oggi, invece – sostiene ancora Furgiuele – chiede e ottiene rispetto. Per questo invitiamo i cittadini a recarsi a firmare nel prossimo weekend presso i nostri gazebo. Sostenere Salvini, significa garantire la certezza dell’ attuazione di un programma di governo teso a dare sicurezza e serenità concrete alle nostre famiglie, ai nostri figli. Invito tutti ad una mobilitazione democratica e risoluta allo stesso tempo contro ogni forma di lesione al primato della politica e della Costituzione”.