Incendiò il Presepe, ora sorpreso a incendiare un’auto. Denunciato

Carlomagno campagna Jeep Renegade Agosto 2019

carabinicarabinieri sant onofrio viboeri sant onofrio viboA fine Dicembre aveva incendiato il Presepe allestito nella piazza principale di Sant’Onofrio rubando il Bambinello Gesù e scappando via. Preso e denunciato dai Carabinieri del posto, il piromane seriale, F.O., di 38 anni, conosciuto alle forze dell’ordine, è stato ancora beccato mentre stava per incendiare un’autovettura.

L’uomo, dopo aver forzato il coperchio per il carburante, aveva apposto della diavolina incendiandola allo scopo di provocare l’esplosione del veicolo che, solo grazie alla prontezza dei militari intervenuti, non degenerava in peggiori conseguenze.

auto incendioUna volta fermato, lo svitato è stato condotto presso gli uffici del Comando Provinciale di Vibo Valentia dove è stato deferito alla Procura della Repubblica del capoluogo con la speranza venga d’urgenza affidato in cura ad un centro psichiatrico.