Sgombero e demolizione della baraccopoli di San Ferdinando

Il ministro dell'Interno Salvini: “Come promesso, dopo anni di chiacchiere degli altri, noi passiamo dalle parole ai fatti”.

Carlomagno campagna Fiat Marzo 2019

sgombero tendopoli  Si stanno svolgendo nella massima tranquillità e senza problemi per l’ordine pubblico le operazioni di sgombero della baraccopoli di San Ferdinando che sarà abbattuta subito dopo. Tutta la zona è cinturata da un contingente delle forze dell’ordine ma non ci sono segnali di tensione.

I migranti che ancora vivevano nella baraccopoli stanno lasciando la struttura con le loro cose, dirette ai pullman – ve ne sono 18 – per essere trasferiti nei centri Cas e Sprar della Calabria.

“Come promesso, dopo anni di chiacchiere degli altri, noi passiamo dalle parole ai fatti”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, commentando lo sgombero della baraccopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria.