Blitz antidroga a Cosenza, 57 misure cautelari

Smantellate le principali piazze dello spaccio in città. In azione 500 militari. Accuse anche di estorsione, rapina, armi e altri reati. Coinvolti minorenni

Carlomagno campagna Jeep Renegade ottobre 2019

operazione Alarico, arresti a Cosenza

Una vasta operazione antidroga è in corso a Cosenza dove oltre 500 carabinieri del comando provinciale stanno eseguendo 57 misure cautelari a carico di altrettante persone, tra cui minorenni, con accuse a vario titolo di spaccio, estorsione, armi rapine, furti e altri reati.

Il provvedimento è stato emesso dai giudici per le indagini preliminari dei tribunali di Cosenza e dei minori di Catanzaro su richiesta delle locali procure. L’operazione è denominata in codice “Alarico”

Numerose sono le perquisizioni in corso a carico di ulteriori soggetti indagati nell’inchiesta.

I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata presso il comando provinciale dei Carabinieri di Cosenza alla presenza del procuratore della Repubblica Mario Spagnuolo.