Elezioni in Calabria, Vibo al Centrodestra. 4 comuni al ballottaggio

Il 9 giugno sfida a Corigliano-Rossano, Rende, Montalto Uffugo e a Gioia Tauro.

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

elezioni comunaliSono quattro Comuni calabresi con popolazione superiore a 15 mila abitanti che il prossimo 9 giugno andranno al ballottaggio. Nell’unico capoluogo di provincia al voto, Vibo Valentia, ha vinto in prima battuta Maria Limardo, centrodestra, con una percentuale che sfiora il 60 percento.

Lega in campo a Corigliano-Rossano al fianco dell’ex consigliere regionale Giuseppe Graziano che sfiderà Flavio Stasi per la carica di primo cittadino nel neonato ente chiamato per la prima volta ad eleggere i propri organi amministrativi dopo la fusione sancita nel 2017 da un referendum popolare.

Stasi, a capo di un cartello di liste civiche, ha ottenuto il 40,77% mentre Graziano, sostenuto da 13 liste tra le quali, oltre la Lega di Salvini, c’è anche Fdi, ha ottenuto il 31,14%.

Anche a Gioia Tauro, pur non essendo schierata ufficialmente, una delle liste a sostegno di uno dei candidati al ballottaggio, Raffaele D’Agostino, richiama nel simbolo e nel nome la Lega – “Gioia Tauro ci Lega” – avendo al proprio interno alcuni esponenti locali del partito di Salvini. D’Agostino, che ha ottenuto il 24,53% dei voti, sfiderà Aldo Alessio, già sindaco della città, che ha ricevuto il 44,71% dei consensi.

Ballottaggio anche a Montalto Uffugo, tra Pietro Caracciolo (49,17) e Ugo Gravina (31,18). In tutti e tre i comuni non erano presenti candidati del Movimento 5 Stelle.

Doppio turno anche a Rende dove il prossimo 9 giugno si sfideranno il sindaco uscente di centrodestra Marcello Manna (31,46) e Sandro Principe (26,48), già sottosegretario e deputato, ex consigliere regionale Pd ed ex sindaco di Rende. A Rende il candidato cinquestelle, Domenico Miceli, è arrivato quinto.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB