Trema ancora la terra tra le province di Vibo e Reggio, scossa di M. 3.4

Epicentro a pochi km da San Pietro di Caridà e Dinami, nella stessa zona dove si è verificato il sisma dei giorni scorsi di magnitudo 3.8.

Carlomagno campagna Alfa Romeo Giulietta Agosto 2019

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata alle ore 11:14 di sabato 1 Giugno 2019, a cavallo delle provincee di Vibo Valentia e Reggio Calabria, con epicentro a circa 3 km da San Pietro di Caridà e Dinami, nella stessa zona dove si è verificato il sisma dei giorni scorsi di magnitudo 3.8.

Secondo i rilevamenti effettuati dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), l’evento sismico è stato localizzato ad una profondità di 10 km. Non risultano segnalazioni di danni a cose, ma il terremoto è stato chiaramente avvertito dalla popolazione. Alle 6.43 di stamane, nella stessa area, c’era stata una prima scossa di natura strumentale di M. 2.2.