Il Vescovo di Mileto decreta soppressione Fondazione di Natuzza Evolo


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Il Vescovo di Mileto decreta soppressione Fondazione di Natuzza Evolo

Il vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Luigi Renzo, ha firmato il decreto di soppressione canonica della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, ente morale voluto dalla mistica di Paravati Natuzza Evolo, deceduta nel novembre 2009 e per la quale è stata aperta dal Vaticano la causa di beatificazione.

La decisione del vescovo fa seguito al rifiuto da parte della Fondazione di modificare lo Statuto secondo alcune richieste provenienti anche dalla Santa Sede. Da ultimo la Fondazione ha rifiutato la richiesta di comodato d’uso alla diocesi dell’edificio di culto completato da anni a Paravati di Mileto ed in attesa di essere consacrato.

Il vescovo ha quindi soppresso la Fondazione revocando l’assenso necessario ai fini della richiesta di riconoscimento della personalità giuridica dell’ente cui seguirà la comunicazione per la cancellazione dal Registro degli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM