Calabria, Battaglia nuovo capogruppo PD in consiglio regionale

Stefano Graziano: "E ' una indicazione importante che fa imboccare al partito la strada del rinnovamento e del cambiamento"

Carlomagno campagna Jeep Compass Ottobre 2019

Domenico Battaglia, è stato eletto capogruppo del PD in Consiglio regionale. L’esponente politico prende le redini del gruppo dopo l’inchiesta giudiziaria “Libro nero” che ha coinvolto l’ex capogruppo dem Sebi Romeo, ora sospeso e fuori da palazzo Campanella.

“Ringrazio i colleghi del gruppo per avermi eletto nuovo capogruppo” del partito, dice in una nota Mimmo Battaglia. “È per me un grande onore ma anche una grande responsabilità perché ci avviamo alla fase finale della consiliatura. Abbiamo l’obbligo di guardare avanti, pensare al futuro della nostra regione”.

“Mi auguro – aggiunge Battaglia – che a partire dalla mia nomina tutto il Partito Democratico imbocchi con sempre maggiore convinzione la strada del rinnovamento e del cambiamento, a mio parere fattori, che alla luce del mutato quadro politico nazionale sul nostro territorio non sono più rinviabili. In Calabria c’è una destra agguerrita e desiderosa di tornare al potere ma noi la possiamo sconfiggere aprendoci quanto più possibile al mondo civico che vuole essere protagonista di una nuova stagione politica e che ci chiede con forza discontinuità”.

Gli auguri del commissario Stefano Graziano
“In bocca a lupo e buon lavoro a Mimmo Battaglia, appena eletto nuovo capogruppo del gruppo consiliare del Partito Democratico nel Consiglio regionale della Calabria”. Così il commissario regionale del Partito Democratico della Calabria Stefano Graziano a margine di una riunione con i consiglieri regionali.

“È una indicazione importante – spiega Graziano – che fa imboccare al partito la strada del rinnovamento e del cambiamento. Un partito che, a cominciare dai suoi rappresentanti istituzionali, è pronto per aprire una nuova stagione politica che veda il Pd protagonista, senza posizioni precostituite, di un costruttivo dialogo con pezzi di società civile, esperienze civiche pronti a dare il proprio contributo per il rilancio della Calabria”.

Chi è Mimmo Battaglia
Domenico Battaglia, detto Mimmo, è stato eletto nella circoscrizione Sud per il Partito democratico con 10.457 preferenze. Alla prima legislatura regionale, è vicepresidente della Commissione di Vigilanza. Nato a Reggio Calabria il 17 febbraio 1961, è sposato e padre di due figli. Figlio di Pietro – sindaco di Reggio Calabria, consigliere ed assessore della Regione Calabria, nonchè deputato – sin da giovanissimo ha ricoperto la carica di vice segretario nazionale del movimento giovanile della Democrazia Cristiana. Nel 1990 è stato eletto per la prima volta in seno al Consiglio provinciale di Reggio Calabria nella lista della Democrazia Cristiana. Nel 2006 è stato eletto nuovamente consigliere provinciale ma con i Democratici di Sinistra: consiliatura in cui ha ricoperto prima l’incarico di capogruppo, poi quello di Assessore alla viabilità e al lavoro. Rieletto in Consiglio provinciale tra le file del Pd nel 2011. E’ stato consigliere d’amministrazione del Conservatorio Cilea (2008- 2011)