Regionali in Calabria, Di Maio a Nesci: Non puoi candidarti

Carlomagno campagna Fiat 500 Gamma Dicembre 2019
Dalila Nesci

La parlamentare del M5s Dalila Nesci si è autocandidata alla presidenza della Regione Calabria alle prossime elezioni regionali, ma da suo movimento è arrivato un secco no.

“Dalila è intelligente e sa che non si può fare. Abbiamo delle regole e vanno rispettate. Non esistono deroghe”, ha fatto sapere al Fatto quotidiano il capo politico Luigi Di Maio.

La pentastellata, che già si era detta contraria ad un patto civico come in Umbria con il Pd, aveva manifestato l’intenzione di candidarsi a governatrice per i cinquestelle. Un passo in avanti che non è affatto piaciuto a Roma che probabilmente attende l’esito delle regionali in Umbria per eventualmente proporre la stessa alleanza con i dem anche in Calabria, sebbene molti iscritti e quasi tutta la deputazione calabrese è contraria.