Regionali, il Centrosinistra con Oliverio, ma senza il PD

Carlomagno campagna Jeep Cherokee Novembre 2019
Mario Oliverio
Mario Oliverio

“La coalizione del centrosinistra compie un ulteriore passo avanti verso le prossime elezioni regionali con la decisione di promuovere per il 26 ottobre prossimo un forum sui temi programmatici per il governo della Regione Calabria”. E’ quanto si legge in una nota diffusa al termine di un incontro di varie forze del centrosinistra, favorevoli alla ricandidatura del governatore uscente Mario Oliverio, presente all’incontro.

Alla riunione, promossa dal segretario regionale del Psi, Luigi Incarnato e tenuta ieri a Lamezia Terme, non hanno partecipato rappresentanti del Pd e di Articolo 1, mentre invece erano presenti Psi, Diritti Civili, “Calabria in Rete-Demokratici”, “Italia in Comune”, +Europa, “Italia del Meridione”, Sinistra, Pde-Italia, “Orgoglio Calabria”, “Più Calabria-Indietro non si torna”, “Oliverio Presidente”.

“Nel corso della riunione – si legge nella nota – è stato discusso lo schema di un progetto di programma, articolato in due parti: la prima relativa alla collocazione della Calabria in Italia e in Europa, alla luce delle esperienze svolte in questi anni, anche in rapporto alle politiche del governo nazionale; la seconda sui temi specifici relativi allo sviluppo della Calabria, articolati in sette aree tematiche. Nei prossimi giorni saranno insediati sette tavoli tematici aperti ai contribuiti delle Università, delle professioni, delle forze sociali, dei giovani e delle donne. L’iniziativa della coalizione del 26 ottobre – conclude la nota – è aperta a tutti, anche a coloro che non hanno ritenuto di partecipare nella prima fase della costruzione del progetto politico per un nuovo governo della Regione Calabria”.