Maltempo in Calabria, allagamenti sull’autostrada del Mediterraneo

Allo svincolo di Falerna. Problemi anche sulla statale 18. Oliverio chiede lo stato di emergenza

Carlomagno Faro istituzionale

Deviazioni Autostrada A2 del Mediterraneo

L’ingresso allo svincolo dell’autostrada A2 del Mediterraneo a Falerna, nel Tirreno catanzarese, in direzione nord, è temporaneamente chiuso a causa dell’allagamento e per la presenza di detriti sulla strada.

Disagi, segnala l’Anas, anche sulla statale 18, temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni a causa dell’allagamento della sede stradale a Pizzo, nel vibonese. Il traffico viene deviato lungo l’A2 dallo svincolo di Pizzo a quello di Lamezia Terme. A causa delle piogge, due costruzioni situate in prossimità di una frana attiva dal 2006, sono crollate a Triparni, frazione di Vibo Valentia.

La pioggia, caduta per tutta la notte, secondo le previsioni dovrebbe essere in esaurimento in giornata. L’Arpacal segnala “un generale miglioramento” e anche per quanto riguarda i corsi d’acqua, gli idrogrammi indicano “una fase di esaurimento del colmo di piena”.

Il presidente della Regione Mario Oliverio, intanto ha annunciato la richiesta al Governo richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza.