Beni culturali, oltre tre milioni e mezzo alla Calabria

Carlomagno campagna novembre 2018

Beni culturali, oltre tre milioni e mezzo alla CalabriaE’ di 3 milioni 620 mila euro, il budget a disposizione della Calabria previsto nel piano triennale di investimenti approvato dal ministro per i Beni e le attività culturali Dario Franceschini.

Quattordici gli interventi che riguarderanno restauri, allestimento di nuovi spazi espositivi, adeguamento e potenziamento di strutture. Il piano approvato oggi è un investimento complessivo di 300 milioni di euro per 241 interventi in tutta Italia – dichiara il Ministro Franceschini – che conferma quanto la cultura sia tornata al centro della politica nazionale. Dall’arte all’archeologia, dalle biblioteche agli archivi, dai musei alle eccellenze del restauro, non c’è settore dei beni culturali che non stia ricevendo un impulso significativo in termini economici e politici da questo governo”.

I 300 milioni di euro – che integrano i circa 360 milioni del Pon Cultura destinati agli interventi di tutela nelle 5 regioni del Sud Italia (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) – serviranno anche a rafforzare i sistemi e le misure di sicurezza dei musei italiani e a cofinanziare i progetti che si avvarranno dell’ArtBonus. Parte rilevante del programma sono infatti i 50 milioni per i sistemi di allarme e videosorveglianza dei luoghi della cultura nazionali e i 45 milioni per il cofinanziamento dei progetti che si avvalgono del credito d’imposta del 65% previsto dall’Art Bonus.