Orrore a Vallefiorita, agricoltore ucciso e bruciato

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019

Orrore a Vallefiorita, agricoltore ucciso e bruciatoVallefiorita (Catanzaro) – Orrore nel Catanzarese dove il proprietario di un terreno agricolo a Vallefiorita è stato ucciso e dato alle fiamme. Il cadavere carbonizzato dell’uomo, è stato trovato dai carabinieri in un terreno agricolo nelle campagne del piccolo centro.

I resti bruciati della persona erano all’interno di un’auto totalmente distrutta dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i militari della Compagnia di Girifalco – guidati dal capitano Silvio Maria Ponzio – che hanno avviato le indagini. Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi, ma la pista più accreditata sembra essere quella dell’omicidio.

Ringraziandoti per il seguito, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook

I militari dell’Arma, sono risaliti all’identità (non rivelata) del proprietario attraverso una prima ispezione sull’auto. Si tratterebbe di un uomo di 58 anni, di Vallefiorita, proprietario dello stesso terreno agricolo e di un casolare che sorge nelle vicinanze del luogo del ritrovamento del cadavere.

Bisogna attendere i rilievi dei carabinieri per capirne di più. L’esame autoptico accertare se l’uomo sia stato prima ucciso e quale sia l’arma utilizzata per l’omicidio.