Maida, auto fuori strada: muore una donna di 49 anni

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
incidente Maida Maria Rosarò
L’auto di Maria Rosarò morta a Maida

Una donna di 49 anni, Maria Rosarò, di Girifalco (Catanzaro), è morta in un incidente stradale avvenuto in corrispondenza del bivio di Maida della strada statale 280 che collega Lamezia Terme a Catanzaro.

L’auto condotta dalla donna, mentre stava attraversando un ponte, per cause in corso di accertamento, ha sfondato la cinta di protezione che delimita la carreggiata ed è precipitata nelle acque del fiume Amato. La vettura si è rovesciata e la donna è rimasta intrappolata nell’abitacolo.

Vani si sono rivelati i tentativi di alcuni automobilisti che stavano transitando sul luogo dell’incidente di tentare di raggiungere la donna per salvarla. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato i rilievi, i sanitari del 118 e vigili del fuoco del comando provinciale di Catanzaro che, con l’ausilio di un’autogru, hanno recuperato il corpo senza vita di Maria Rosarò.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER