‘Ndrangheta, scacco al clan Gallace di Guardavalle. 21 arresti a Milano

Carlomagno Jeep Renegade Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Nuovo colpo della Dda di Milano alla ‘ndrangheta. In una operazione dei Carabinieri del comando provinciale di Milano e del Ros sono state arrestate 21 persone accusate a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso.

Le catture riguardano le province di Milano, Monza e Brianza, Perugia, Alessandria, Catanzaro, Roma, Varese e Vercelli. Provvedimenti sono stati eseguiti anche in Germania. L’indagine è partita dopo l’arresto in flagranza, nel settembre 2015 a Bareggio (Milano), di uno degli indagati che fu trovato in possesso di 30 chili di cocaina.

I militari hanno scoperto l’esistenza di un sodalizio radicato ad Arluno (Milano) e collegato alla famiglia di ‘ndrangheta Gallace, egemone nel territorio di Guardavalle (Catanzaro) e con ramificazioni sia in Lombardia che nel Lazio (Anzio e Nettuno). Il gruppo criminale di stampo mafioso, l’ennesimo gravitante nel Milanese, secondo le accuse era collegata ai narcos colombiani.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb