Catanzaro, l’incendio al Parco della biodiversità è doloso

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

incendio al Parco della biodiversitàL’incendio scoppiato nella zona est di Catanzaro che ha rischiato distruggere il Parco della biodiversità, che è stato evacuato a titolo precauzionale, è stato di origine dolosa. Lo ha detto all’Ansa il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, che si è detto “preoccupato ed allarmato per quanto è accaduto.

Il rischio che abbiamo corso – ha detto Bruno – è che venisse distrutto uno dei patrimoni di macchia mediterranea più importanti della Calabria.

Abbiamo evacuato prontamente il parco, a quell’ora pieno di bambini, e mobilitato la Protezione civile nazionale. Grazie a ‘Calabria verde’, guidata dal generale Aloisio Mariggiò, ed al presidente della Regione, Mario Oliverio, è stato inviato un elicottero che è riuscito a domare l’incendio. Le squadre di pronto intervento della Provincia e del Parco, a loro volta, sono riuscite ad evitare che le fiamme invadessero il parco”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM