Catanzaro, una molotov piazzata davanti sede impresa edile. Si indaga

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Nuova intimidazione ai danni di un’attività commerciale a Catanzaro. Due bottiglie contenenti liquido infiammabile ed un accendino, contenuti in una busta di plastica, sono state lasciate davanti all’ingresso di un vecchio capannone della Coca Cola recentemente acquisito dalla Cotto Cusimano, un’impresa che opera nel settore della pavimentazione.

L’ingresso è in comune con un autolavaggio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire agli autori del gesto.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER