Trovato con ovuli di cocaina, arrestato un meccanico

Carlomagno Alfa Romeo Giulia giugno 2018

ovuli droga I Carabinieri della stazione di Davoli unitamente a personale del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia hanno arrestato, in flagranza di reato, G.P., 41enne del posto, meccanico, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella circostanza, i militari, nel corso di una perquisizione eseguita presso l’officina meccanica del soggetto, hanno rinvenuto, all’interno del cassetto della scrivania, una provetta contenente 5 ovuli di cocaina avvolti da nastro isolante rosso, dal peso complessivo di 6 grammi circa, e un proiettile calibro 38 special, che sono stati sottoposti e sequestro.

Nel pomeriggio di ieri, la 1^ sezione penale del Tribunale di Catanzaro ha convalidato l’arresto, disponendo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per due volte a settimana.

Nel medesimo contesto, altre 4 persone sono state segnalate alla Prefettura di Catanzaro, poiché, nel corso di perquisizioni personali e domiciliari, sono state trovate in possesso di diverse dosi di marijuana e hashish, nonché di un barattolo contenente 80 grammi di foglie di cannabis in fase di essicazione.