Al controllo dei carabinieri scappa, arrestato 36enne di Amaroni

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

arrestato foderato amaroniI carabinieri della compagnia di Girifalco hanno arrestato ieri pomeriggio ad Amaroni Giuseppe Foderaro, 36enne del posto, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, già sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Amaroni, durante un servizio di perlustrazione è stato notato sulla statale 181 alla guida della propria autovettura Seat Ibiza pur avendo patente revocata per via della misura di prevenzione in atto.

I carabinieri hanno fermato l’auto, operando le verifiche del caso, insieme ad una rapida perquisizione personale ma è a quel punto che l’uomo ha tentato di fuggire per le campagne circostanti, abbandonando dietro di sé 0,36 grammi di cocaina di cui era in possesso, poi recuperata e attribuitagli.

Inseguito e raggiunto attraverso la campagna, Foderaro è stato portato in caserma e posto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo. Il veicolo è stato sequestrato.