Manutenzione sull’A2, limitazioni notturne per qualche giorno

Le attività sugli impianti di illuminazione, videosorveglianza e segnaletica luminosa degli svincoli, interesseranno i territori compresi tra i comuni di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia

Carlomagno Panda Settembre 2018

lavori AnasL’Anas, con un comunicato, rende noto che “per consentire l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria degli impianti di illuminazione, videosorveglianza e segnaletica luminosa degli svincoli dell’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, saranno necessarie alcune limitazioni, in esclusivo orario notturno, lungo il tratto dell’arteria compreso tra le province di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia”.

“Nel dettaglio, per consentire il varo dei portali a messaggio variabile da installare lungo il tratto autostradale – riferisce la nota – mercoledì 14 marzo, sarà in vigore, nella fascia oraria 02:00-04:00, il blocco temporaneo, a mezzo movieri, lungo la carreggiata sud tra gli svincoli di Cosenza (km 259,000) e Rogliano (km 273,500).

Giovedì 15 marzo l’interdizione interesserà, nella medesima fascia oraria notturna, la carreggiata sud tra gli svincoli di Rogliano (km 273,500) e Altilia (km 285,800); venerdì 16 marzo sarà interdetto il traffico veicolare in carreggiata nord tra gli svincoli di Altilia (km 285,800) e Rogliano (km 273,500); lunedì 19 marzo il blocco interesserà il traffico veicolare in carreggiata sud tra gli svincoli di Lamezia Terme (km 320,000) e Pizzo Calabro (km 338,000) e martedì 20 marzo il traffico in carreggiata nord tra gli svincoli di Vibo Valentia/Sant’Onofrio (km 348,250) e Pizzo Calabro (km 338,000)”.

Le attività interesseranno i territori compresi tra i comuni di Cosenza, Mendicino, Dipignano, Paterno Calabro, Mangone, Santo Stefano di Rogliano, Marzi, Belsito, Malito, Altilia, Lamezia Terme, San Pietro a Maida, Curinga, Francavilla Angitola, Pizzo, Vibo Valentia, Maierato e Sant’Onofrio.