Gizzeria, scoperta una serra sotterranea di marijuana

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021

serra marijuana sotterraneaUna serra destinata alla coltivazione di marijuana è stata scoperta dai carabinieri di Lamezia Terme in un magazzino abbandonato ricavato sotto terra, a Gizzeria.

I militari, nell’ambito di controlli nell’area demaniale dove un tempo sorgeva il porticciolo turistico del paese, hanno notato la presenza di tubi e lamiere che li ha insospettiti.

Sul posto sono stati chiamati le unità cinofile dell’Arma ed i Vigili del fuoco che, con l’ausilio di un escavatore, hanno proceduto a rimuovere il terreno circostante per capire cosa ci fosse sotto quei cumuli di metallo.

Le operazioni di smottamento hanno portato alla luce un vero e proprio magazzino sotterraneo, ormai in disuso, che in passato è stato sicuramente utilizzato quale serra nascosta per le coltivazioni di marijuana.

serra sotterranea gizzeria

Il locale, al cui interno sono stati rinvenuti vasi e boccacci per contenere lo stupefacente, era munito di lampade, temporizzatori e apposito impianto di areazione realizzato mediante un groviglio di tubi che permettevano all’area dalla superficie di incanalarsi nel sottosuolo. Sono in corso le indagini per chiarire chi e quando abbia avuto nella disponibilità il magazzino.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM