Sbanda con l’auto e finisce in un burrone per 60 metri, salvo

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

incidente stradale scarpataUn uomo è uscito miracolosamente vivo dopo aver perso il controllo della sua auto, una Ford Kuga, che ha abbattuto il muretto di cinta ed è precipitata giù in una scarpata profonda una sessantina di metri. Nella caduta, il mezzo si è ribaltato più volte.

È successo sulla statale 159 tra i comuni di San Giovanni d’Albi e San Pietro Magisano, nel Catanzarese. Sul posto sono intervenuti squadre dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Catanzaro, sede centrale e distaccamento volontario di Taverna.

Il conducente è uscito autonomamente dall’abitacolo. I vigili lo hanno recuperato e affidato al personale medico del Suem 118. Ferito ma cosciente, l’uomo è stato trasportato presso il presidio ospedaliero di Catanzaro. Sul posto personale Anas per il ripristino delle normali condizioni di viabilità del tratto stradale. Un incidente simile, con un epilogo positivo, era avvenuto qualche giorno fa, sempre nel catanzarese.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER