Incidenti a Cropani e Catanzaro Lido, morti un 18enne e una donna

Nel centro marino è morto un giovane mentre era a bordo del suo scooter. Sarebbe stato tamponato. Al Lido una sessantenne è stata investita sulle strisce pedonali

Carlomagno campagna ottobre 2018
incidente scooter
Lo scooter distrutto dopo l’incidente a Cropani

Tragico incidente stradale questa notte sulla statale 106, in località Difesa nel Comune di Cropani (Catanzaro). Il bilancio è di un morto e un ferito.

A scontrarsi, per cause in corso di verifica, una Seat Ibiza ed uno scooter. Ad avere la peggio Raffaele Gnutti, di soli 18 anni, che era in sella alla moto. Il giovane è purtroppo deceduto sul colpo. L’impatto, avvenuto a pochi metri dall’abitazione della vittima, è stato violentissimo.

Il conducente dell’auto, un 20enne, sarebbe rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Sellia Marina per mettere in sicurezza i mezzi coinvolti, personale sanitario del 118 e i Carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro mortale. Da prime informazioni riportate da alcuni media, lo scooter sarebbe stato tamponato.

A Catanzaro Lido donna muore investita da un’auto

Un altro drammatico incidente si è verificato a Catanzaro Lido, dove una donna è stata investita sulle strisce pedonali. La donna, Giovanna Ranieri, di 60 anni, sarebbe stata travolta da una vettura in transito, una Citroen C3 guidata da un uomo, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali di viale Crotone per recarsi al vicino supermercato. Il decesso sarebbe avvenuto nel corso del trasporto in ospedale. Sul posto oltre all’autoambulanza anche i Carabinieri e la Polizia.