Girifalco, nel 118 dispositivi medici scaduti. Sanzione all’Asp

All'interno della struttura sanitaria, i carabinieri hanno trovato una cinquantina di confezioni di strumenti per la sterilità che erano oltre la data di scadenza

Carlomagno campagna novembre 2018

I carabinieri controllano la postazione 118 a Girifalco
I carabinieri controllano la postazione 118 a Girifalco
I carabinieri della Compagnia di Girifalco, insieme a militari del Nucleo antisofisticazioni e sanità (Nas) di Catanzaro hanno effettuato un controllo della Postazione di emergenza territoriale 118 in contrada Serra a Girifalco.

All’interno della struttura sanitaria, i carabinieri hanno trovato una cinquantina di confezioni di dispositivi medici detenuti oltre la scadenza stabilita per garantirne la sterilità, procedendo al loro sequestro amministrativo. Contestualmente è stata elevata una sanzione di 20 mila euro a carico dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro.