Viene lasciata dal compagno e lei semina biglietti offensivi per Lamezia. Denunciata

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

stalker donnaEra stata lasciata dal compagno, un noto professionista lametino, ma lei, che non si rassegnava alla fine del rapporto sentimentale, ha iniziato a lanciare ingiurie e a seminare in città biglietti diffamatori sul suo conto e la sua famiglia creandogli non pochi problemi.

Protagonista di questa insolita storia, una donna di Lamezia Terme che è stata identificata e denunciata dalla Polizia del locale Commissariato per atti persecutori e diffamazione.

Tra agosto e settembre per le vie della città di Lamezia la donna, allo scopo di vendicarsi per la rottura della storia d’amore, aveva cosparso dei fogli con scritte offensive nei confronti dell’uomo che riguardavano la sua vita personale ed affettiva.

Evidentemente esausto, il professionista ha presentato denuncia e così sono scattate le indagini. La polizia, anche attraverso la visione di telecamere di videosorveglianza, è riuscita a identificare la donna scoprendo appunto che era la ex del malcapitato. La donna è stata deferita alla procura di Lamezia per stalking.