Droga in auto e a casa, arrestata coppia di fidanzati

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

droga catanzaroI Carabinieri della Compagnia di Catanzaro hanno arrestato per droga una coppia di fidanzati del posto, lui C.R., ventisettenne con qualche precedente, lei 21enne incensurata.

I due giovani sono stati fermati a bordo del veicolo condotto dal ragazzo e, non appena i militari si sono avvicinati al finestrino, hanno sentito un forte ed inconfondibile odore di “erba”.

Invitata la coppia a consegnare eventuali sostanze illecite, i giovani hanno mostrato un pacchetto di sigarette contenente tre involucri, di cui due di marijuana e uno di cocaina. Sottoposta a perquisizione l’autovettura, sul sedile posteriore è stata notata una piccola cassetta di sicurezza all’interno della quale era presente un’altra dose di cocaina e denaro contante per la somma di 290 euro, mentre nel vano porta oggetti è stato rinvenuto un coltello a scatto.

Ultimato il controllo su strada, i militari dell’Arma hanno esteso la perquisizione presso l’abitazione della coppia dove, sulla scrivania della camera da letto, sono stati trovati due bilancini di precisione, una ingente quantità di bustine in cellophane, altro materiale per il confezionamento e numerosi ulteriori involucri di sostanze stupefacenti.

Complessivamente, oltre al materiale per il confezionamento e ai bilancini di precisione, sono stati sequestrati circa 12 grammi di marijuana, 11 grammi di cocaina e un grammo di hashish.

La coppia, considerato quanto rinvenuto e sequestrato, è stata dichiarata in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del magistrato di turno, sottoposta alla misura degli arresti domiciliari, in attesa dei successivi provvedimenti dell’Autorità giudiziaria, a seguito dei quali i due giovani sono stati destinatari dell’obbligo di firma quattro giorni a settimana.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER