Maltempo, riattivata la linea ferroviaria ionica dopo danni

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
lavori ferrovia
Archivio

E’ ripresa, dopo le verifiche dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), la circolazione ferroviaria fra Crotone e Catanzaro sospesa da domenica 25 novembre per l’allagamento dei binari causato dalle forti piogge abbattutesi sulla zona ionica della Calabria.

Sessanta operatori, tra tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e ditte appaltatrici, e personale Trenitalia per l’assistenza alle persone, sono stati impegnati in questi tre giorni per ripristinare completamente il tratto di infrastruttura ferroviaria (terreno, pietrisco e binari) danneggiato in seguito alle precipitazioni. Durante il periodo di interruzione del traffico, Trenitalia ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra le stazioni di Crotone e di Catanzaro Lido.