Partecipa a rissa e, sbronzo, aggredisce i carabinieri. Arrestato

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

rissaI carabinieri di Lamezia Terme hanno arrestato un 28enne lametino, B.T, già noto, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale per essersi scagliato contro i militari intervenuti per sedare una rissa avvenuta in uno dei locali della “movida” di Lamezia.

Dopo una segnalazione, i carabinieri sono giunti sul posto e sono riusciti a sedare gli animi prima che la situazione degenerasse. Mentre si accertavano che tutto fosse tornato alla tranquillità, si sono imbattuti in un giovane in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’alcool, e forse droga, che ha iniziato ad inveire contro di loro.

Inizialmente si è “limitato” ad urlargli contro ma poi, avvicinatosi ancora, ha preso i militari a spintoni e calci. Nonostante l’aggressione subita, l’equipaggio ha tentato di calmare il ragazzo, ma senza successo.

Dopo vani tentativi di riportarlo alla calma, i Carabinieri sono riusciti a farlo salire a bordo dell’auto di servizio per condurlo presso gli uffici dove è stato dichiarato in arresto. A seguito dell’udienza di convalida presso il Tribunale di Lamezia Terme gli è stata applicata la misura degli arresti domiciliari.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM