Incendio di macchia mediterranea vicino al Parco Biodiversità: è doloso

Carlomagno campagna Jeep Cherokee Novembre 2019

Incendio vicino ad area Parco Biodiversità Catanzaro

Un incendio di macchia mediterranea e sterpaglie si è sviluppato, nel pomeriggio, in prossimità dell’alveo del torrente Fiumarella a Catanzaro, nelle vicinanze dell’area del Parco della Biodiversità mediterranea. Il rogo sarebbe doloso, secondo quanto riferito dalle autorità provinciali.

Le fiamme si sono propagate su due fronti su una zona particolarmente impervia: da una parte lungo i costoni della zona vicina al quartiere Gagliano Lenza e dal lato opposto verso il parco e la zona nord della città. Sul posto personale dei vigili del fuoco con 5 automezzi.

Al lavoro anche un elicottero della flotta aerea regionale e un Canadair che ha già operato diversi lanci d’acqua. Le operazioni di spegnimento sono rese difficoltose dall’orografia del luogo.

Secondo quanto riferito in un comunicato della Provincia di Catanzaro, il fuoco sarebbe stato appiccato in quattro diversi punti in prossimità del Parco della Biodiversità. Il presidente del Parco, Michele Traversa, è sul posto assieme al dirigente dell’ente Gianmarco Plastino e al direttore tecnico Sergio Calabria.